Ultra-Cricket Fottazzo

Molti, molti milioni di anni fa una razza di esseri iper-intelligenti e pan-dimensionali (il cui aspetto fisico nel loro proprio universo pan-dimensionale non era diverso dal nostro) ne ebbero così le tasche piene che il continuo bisticciare a proposito del significato della vita continuasse ad interrompere il loro passatempo preferito (che era l’Ultra-Cricket Fottazzo, uno strano gioco che consisteva nel colpire all’improvviso le persone senza nessun motivo, e poi scappare via) che decisero di mettersi a tavolino per risolvere una volta per tutte i loro problemi.

[da “Guida galattica per gli autostoppisti”]

Posted on 19 febbraio 2010 in Cazzate, General

Share the Story

Responses (10)

  1. Henry
    19 febbraio 2010 at 19:24 ·

    me lo devo comperare sto libro! 😉

  2. Stetolo
    19 febbraio 2010 at 19:53 ·

    Yeah!

  3. Stetolo
    20 febbraio 2010 at 11:47 ·

    http://online.disfida.it/2009_01/testis.pdf
    Il prof che assegna questi esercizi dev’essere un mito!

  4. Henry
    9 marzo 2010 at 9:47 ·

    L’HO COMPRATO!!! :mrgreen:

  5. Stetolo
    9 marzo 2010 at 12:41 ·

    Great Shot! Io sono al terzo della serie: “La vita, l’universo e tutto quanto”.
    Trin Tragula era nel secondo libro coji: “Ristorante al termine dell’Universo”.

  6. Stetolo
    26 marzo 2010 at 18:53 ·

    @Henry
    L’hai finito di leggere poi? Ti è piaciuto?

  7. Henry
    26 marzo 2010 at 19:37 ·

    @Stetolo

    ancora non l’ho iniziato!!
    sono tornato da milano con sei libri da leggere
    ma appena finisco questo che ho tra le mani (“tutti i miei robot” di asimov), inizio “Guida galattica per gli autostoppisti” 😀
    poi naturalmente ti darò le mie impressioni! 😉

  8. Stetolo
    26 marzo 2010 at 19:57 ·

    @Henry
    Ottima scelta 🙂 , ho letto anche quello 😀 !

  9. MIKA
    26 marzo 2010 at 22:25 ·

    Stetolo :
    http://online.disfida.it/2009_01/testis.pdf
    Il prof che assegna questi esercizi dev’essere un mito!

    N O N C I C R E D O 😯

  10. Stetolo
    27 marzo 2010 at 0:44 ·

    @MIKA
    Ah! Se tutti avessero prof così! :mrgreen:

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top