Category Archive for: Salentino

Autocritica

Ci lu boe vitia le corne sue nu dicìa all’asinu: “Curnutu!” (Se il bue vedesse le proprie corna non direbbe all’asino: “Cornuto!”)

Somiglianze..

Te na sciumenta cammara, nu pijare mai la fija, ca ci nu ete tutta cammara, alla mamma se ssimija! Di una cavalla dalle gambe storte, non prendere mai la figlia, perché se non ha le gambe totalmente storte, assomiglia comunque alla madre.

Back to Top