Blog

Andrea Bocelli – Il Mare Calmo Della Sera

William Blake – Tyger

Tyger! Tyger! Burning bright In the forests of the night: What immortal hand or eye Could frame thy fearful symmetry? In what distant deeps or skies Burnt the fire of thine eyes? On what wings dare he aspire? What the hand dare seize the fire? And what shoulder, and what art, Could twist the sinews…

Read More →

No words

Fabi Silvestri Gazzè – Life Is Sweet

Trovo grandioso tecnicamente il video di questa canzone!

Ecco perché non notiamo i piccoli e rapidi cambiamenti

La nostra consapevolezza che le cose non mutano repentinamente fa sì che ciò che vediamo è condizionato da ciò che abbiamo appena visto. La scoperta è di un gruppo di ricercatori dell’università di Firenze e dell’Istituto di neuroscienze del Cnr di Pisa. http://www.healthdesk.it/ecco_perch_non_notiamo_i_piccoli_e_rapidi_cambiamenti/1400263200 [Tratto da healthdesk.it]

Silence

// Silence is golden.

Ingegneria del software

KLINGANDE – Jubel

Ulivo

Arbulu te ulie Tortu stratortu, chinu te nnuti, arbulu te ulie, natu a mmenzu a sta terra russa, cent’anni prima te mie. C’abbii na uce cu cunti, ieu te nchianava susu, t’ia dumannare te lu sangu meu, te nonnuma carusu. Ulia cu sacciu te quanti furisi t’ane spruatu sta fronza e de d’annate vacanti quannu…

Read More →

Mino De Santis – Lu cavaddhru malecarne

Back to Top